Cosa puoi ottenere installando un impianto fotovoltaico?

Sicilia… la Terra del Sole, strano a dirsi, eppure questa fortuna non è stata mai valorizzata dalle nostre parti, nonostante non si faccia altro che ripetere che la nostra è una terra piena di risorse e di bellezze naturali.

Tra le nostre fortune varrebbe la pena considerare la presenza del Sole anche per la sua valenza tecnica, energetica, oltre che climatica e naturale. Infatti, ogni chilowatt di fotovoltaico installato in Sicilia è in grado di produrre fino a 1.550 chilowattora di energia elettrica in un anno. 

A Milano, lo stesso impianto è in grado di produrre 1.270 kWh/anno. Fatti un po’ di conti significa quasi il 20% in più a favore della Sicilia. E allora? Perché non passiamo all’azione? 

Installando un impianto fotovoltaico puoi cominciare a Guadagnare con le Energie Rinnovabili

Autosufficienza per i tuoi consumi di energia elettrica

Durante il corso dell’anno un impianto fotovoltaico dimensionato correttamente, è in grado di produrre tutta l’energia elettrica necessaria per la tua abitazione o per la tua impresa.

Puoi trasformare la spesa per l’energia elettrica in un’entrata sicura

Grazie al meccanismo dello scambio sul posto e della vendita delle eccedenze, stipulato in accordo con il GSE, il tuo impianto fotovoltaico ti consente di trasformare la bolletta energetica in una risorsa economica.

Puoi aumentare il valore del tuo immobile

Un edificio dotato di impianto fotovoltaico, acquista un valore più elevato dal punto di vista energetico, di uno analogo, ma senza l’impianto. Questo significa aggiudicarsi una migliore classe energetica.

Puoi aiutare l’ambiente azzerando le tue emissioni di CO2

Se produci l’energia elettrica che ti occorre per i tuoi consumi grazie all’impianto fotovoltaico, occorrerà produrne sempre meno utilizzando le fonti fossili! È Il modo più efficace per aiutare l’ambiente.

Puoi Unire l'Efficienza all'Estetica

Ogni impianto è una storia a sé… uno degli obiettivi che la nostra azienda mira a perseguire è quello di Unire l’Efficienza all’Estetica.

Questo significa ricercare di volta in volta, in funzione delle situazioni che ci si presentano davanti, la migliore soluzione possibile. Il che comporta un attento studio del sito di lavoro sul quale installeremo l’impianto.

Può essere un tetto a falda, una terrazza, un terreno. Quello che conta è che, quale che sia il nostro piano di intervento, l’impianto possa ottimizzare le esigenze di efficienza tecnica con quelle di resa estetica.

Crediamo fermamente che un buon impianto è in grado di unire armoniosamente questi requisiti. E molto spesso il miglior risultato tecnico è anche quello che garantisce la migliore resa estetica.

Guadagnare col fotovoltaico: facciamo un esempio.

Facciamo un esempio: mettiamo che tu abbia una abitazione all’interno della quale siano presenti normalmente quattro persone. Immaginiamo anche che i tuoi consumi di energia elettrica siano medio-alti durante tutto il corso dell’anno, e che il loro ammontare sia grossomodo pari a 4.000 kWh/anno. 

Immaginiamo anche che il profilo dei consumi tra giorno e notte non sia molto differente, ed in particolare, immaginiamo che di giorno vengano consumati 2.500 kWh/anno e che di notte ne vengano consumati altri 1.500 kWh/anno.

Un impianto fotovoltaico da 3kW è in grado di produrre, in Sicilia, in condizioni standard (esposizione Sud, tetto a falda con inclinazione di 15°) fino a 4.400 kWh/anno. Cioè un po’ di più rispetto ai consumi che abbiamo considerato prima per la tua abitazione. 

A questo punto ci chiediamo: come  è possibile valorizzare al massimo l’energia prodotta grazie all’impianto fotovoltaico? In 3 modi.

Autoconsumo

L’autoconsumo è il meccanismo più intuitivo di guadagno. Semplicemente, tutta l’energia che il mio impianto fotovoltaico produce di giorno e che utilizzo per le mie utenze costituisce l’autoconsumo.

Dato che l’energia utilizzata proviene dall’impianto e non dalla rete, non sarà conteggiata in bolletta.

Nel nostro caso si tratta di risparmiare energia per il valore di 2.500 kWh/anno.

Scambio sul posto

L’impianto fotovoltaico considerato nel nostro esempio non produce però solo 2500 kWh/anno, ma 4.400 kWh/anno! Questo significa che i restanti 1.900 kWh vengono riversati in rete.

Di questi 1.900 kWh, 1.500 kWh (corrispondenti ai consumi notturni dell’esempio) li posso scambiare sul posto con il GSE, allo stesso prezzo con cui li acquisto in bolletta dal mio fornitore di energia elettrica (ad esempio ENEL o altri).

Questo significa che  riavrò indietro dal GSE il corrispettivo dei soldi che avrò pagato in bolletta al mio fornitore di energia elettrica.

Vendita delle Eccedenze

Tirando le somme, 2.500 kWh/anno li ho autoconsumati, 1.500 kWh/anno li ho scambiati, gli ultimi 400 kWh/anno prodotti dal mio impianto e riversati in rete, che fine hanno fatto?

Il GSE fornisce 2 possibilità per valorizzarli:

  • o si accumula questa eccedenza di produzione e la si rende disponibile per lo scambio sul posto per gli anni successivi a quello considerato (soluzione utile se si prevede un aumento di consumi)
  • oppure si valorizza liquidandola al prezzo stabilito dal GSE (prezzo che normalmente varia tra 0.09-0,17 €/kWh)

Recuperare i soldi spesi grazie alle Detrazioni Fiscali al 50%

Per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico, il Governo ha disposto, anche per il 2018, la possibilità di detrarre nella Dichiarazione dei Redditi il 50% dell’intero importo corrisposto. Questa detrazione viene suddivisa nell’arco di 10 anni in dieci rate di uguale importo. In questo modo la spesa per l’impianto fotovoltaico diventa decisamente più sostenibile, e ancor più conveniente.

I nostri partner per il fotovoltaico.

Scegliere la qualità dei componenti e la qualità dei rapporti

Ogni azienda ha la sua storia, e la storia di un’azienda è fatta principalmente di rapporti. Rapporti che intercorrono sempre con persone. La nostra attitudine nel tempo è stata quella di coltivare e migliorare i rapporti,  con i nostri clienti e con i nostri partner.

E questo ha portato i suoi frutti.

Ci siamo guadagnati la stima dei nostri fornitori e dei nostri clienti, perché abbiamo saputo coniugare un lavoro ben fatto con il lato umano del nostro rapporto con loro. I nostri clienti diventano nostri amici e contribuiscono a farci crescere promuovendo TESS presso i loro amici o collaboratori.

E questa può essere considerata la soddisfazione più grande.

Anche i nostri partner commerciali hanno gradualmente cominciato a considerarci dei riferimenti sul territorio, come nel caso di SunPower che ci ha scelti come suo partner ufficiale per la Sicilia per le province di Messina e Catania. E questo è senz’altro un buon risultato.

Cosa ne diresti di Perseguire insieme un Futuro Sostenibile?

Questa è casa nostra… al di là delle posizioni e delle decisioni politiche, una realtà è irriducibile: abbiamo bisogno della Terra.

Anzi, possiamo dire tranquillamente che senza di lei, non potremmo neanche stare qui a parlare di energie rinnovabili, o di futuro, o di qualunque altra cosa.

Perseguire un Futuro Sostenibile oggi significa una cosa, prima di tutto: cambiare il nostro modo di produrre energia, perché carbone, petrolio ed altri idrocarburi hanno spinto la resistenza del nostro pianeta a fondo scala.

E adesso, è tempo di invertire la rotta, fare una bella virata e passare al rinnovabile. Per il bene di tutti. A maggior ragione se consideriamo il fatto che il rinnovabile è diventato anche più conveniente delle fonti fossili.

Insomma, chi stiamo aspettando?

Tecnologie Solari Sicilia srl Via San Giovanni di Malta 7, 98122, Messina, IT  P.IVA 03119470833 CF 03119470833